Barcellona. Sequestrata agenzia assicurativa abusiva

1292

Un’agenzia assicurativa abusiva è stata sequestrata dagli agenti della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto. I proprietari di mezzi che si rivolgevano alla stessa sarebbero stati truffati, in quanto le polizze non erano coperte da garanzia assicurativa. I fatti scaturiscono da controlli delle forze dell’ordine ai mezzi nel comprensorio barcellonese. All’atto della verifica veniva riscontrato il possesso del conducente del certificato assicurativo che non poteva essere riscontrato nelle banche dati in uso alle forze di polizia. Qui nascono i sospetti e viene informata la Procura che avvia indagini specifiche che consentono di accertare che gli automobilisti erano ignare vittime della truffa. Interpellati, gli stessi hanno sporto regolari denunce. Inoltre, dopo una perquisizione nei locali della presunta agenzia assicurativa, erano rintracciati i certificati stampati con cura. Per attirare i clienti, venivano proposte polizze a costi vantaggiosissimi.

Le successive attività d’indagine verificavano che l’attività assicurativa era condotta irregolarmente e che negli stessi locali veniva realizzata anche un’attività abusiva di intermediazione bancaria.

Al termine dell’attività che, comunque, proseguirà anche al fine di tutelare persone che potrebbero non conoscere di avere il proprio veicolo senza copertura assicurativa, sono stati posti i sigilli nei locali e sequestrata l’agenzia assicurativa.