Brolo, l’asilo nido comunale è “cardioprotetto”

L’asilo nido comunale di Brolo è “cardioprotetto”.

La struttura ha infatti ospitato ieri un corso di formazione per esecutore BLS e BLSD – finalizzato cioè a fornire i rudimenti necessari ed indispensabili per le tecniche di rianimazione cardio-polmonare ed anche le giuste nozioni per il corretto uso del defibrillatore – rivolto alle maestre ed agli assistenti che operano all’interno della stessa. L’iniziativa, che rientra nell’ambito del progetto “Rianimando Comuni – edizione 2019”, è stata curata gratuitamente dalla Fema Group, associazione brolese diretta da Luca Ricciardi Rizzo, che dal 2010 forma, in maniera professionale, operatori sociosanitari, forze dell’ordine, insegnanti ed educatori e gli uomini della Protezione civile. Soddisfazione ha espresso l’assessore ai Servizi sociali e giovanili Marisa Briguglio, che ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita del corso.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank