giovedì, Novembre 26, 2020

Ex Province, il giorno della protesta

Si è spostata a Palermo la vertenza dei lavoratori della ex Provincia Regionale di Messina che ormai da oltre una settimana si trovano in ferie forzate vista l’impossibilità di poter sostenere il peso dell’Ente dopo gli ennesimi taglia statali.

Intanto, nella Sala Alessi di Palazzo d’Orleans è stato lanciato l’appello delle istituzioni siciliane al governo Conte affinché le ex Province non muoiano. E’ il risultato dell’incontro che il presidente della Regione Nello Musumeci ha voluto con i parlamentari nazionali eletti in Sicilia, per giungere subito all’emanazione di un decreto legge sugli enti locali che elimini il meccanismo del prelievo forzoso che ha portato al collasso le ex Province dell’Isola. Una mission alla quale deputati e senatori – di maggioranza e opposizione presenti al vertice – hanno assicurato pieno sostegno.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank