Colonnello in servizio a Messina indagato nel caso Cucchi

3711

C’è anche il colonnello Lorenzo Sabatino, oggi comandante provinciale dei carabinieri a Messina, tra gli indagati nel caso della morte di Stefano Cucchi.

Secondo quanto riportato dal quotidiano  “La Repubblica” il PM Giovanni Musarò lo ha interrogato come indagato mercoledì pomeriggio. All’ufficiale, che all’epoca dei fatti dirigeva il reparto Operativo dell’Arma dei carabinieri di Roma, si contesta il reato di favoreggiamento nel depistaggio delle indagini, riaperte nel 2015, sulla morte del giovane geometra romano. Secondo l’accusa l’ufficiale non avrebbe segnalato come tra gli atti trasmessi al suo ufficio, ci fossero documenti  “manomessi.”