Brolo, affidata la gestione degli impianti di illuminazione pubblica

385

Il comune di Brolo ha affidato il servizio di gestione e manutenzione ordinaria degli impianti di illuminazione pubblica di proprietà comunale.

In via sperimentale, l’affidamento avrà una durata di sei mesi e si svilupperà su un capitolato d’oneri approntato dall’ufficio tecnico. La gestione mira all’efficienza ed al risparmio e comprende, oltre alla manutenzione ordinaria su tutte la rete di illuminazione pubblica, con interventi di sostituzione e riparazione in tempi rapidi, pure la sostituzione di una serie di pali d’illuminazione che versano in precarie condizioni. La ditta affidataria del servizio sta infatti già intervenendo su tutto il territorio comunale per ripristinare la piena funzionalità dell’intera rete. “L’affidamento rientra – ha spiegato il vicesindaco Gaetano Scaffidi – anche nell’ottica del risparmio dei costi di gestione dei servizi dell’ente, attuato da quest’amministrazione”. Soddisfazione ha espresso l’assessore ai Lavori pubblici Marisa Bonina. “Da oggi è partito il servizio di gestione e manutenzione ordinaria degli impianti di illuminazione pubblica – ha dichiarato – compreso l’intervento a seguito di segnalazioni di guasti su reti elettriche e quadri per un periodo di sei mesi. Con questo affidamento riusciremo a dare una risposta immediata alle segnalazioni di guasti riducendo al minimo i disservizi”. Il sindaco Irene Ricciardello ha invece colto l’occasione per rilanciare l’invito ad aderire all’iniziativa “M’illumino di meno”, promossa da Radio2 per l’1 marzo con l’obiettivo di sensibilizzare la collettività verso il risparmio energetico puntando sui nuovi stili di vita sostenibili.