Rocca di Capri Leone, una fiaccolata per ricordare Andrea

2495

Sono trascorsi sei anni dall’uccisione di Andrea Bruno, 24enne di Rocca di Capri Leone per mano di un suo coetaneo. Ma, a distanza di tempo, Rocca non dimentica.
Per questo, ieri sera, in occasione della triste ricorrenza, la mamma della giovane vittima, i parenti e gli amici hanno voluto ricordare Andrea come il ragazzo solare e buono che era.
Dopo una messa in rincordo del giovane, un corteo si è mosso per le strada di Rocca per una fiaccolata silenziosa.
“Vogliamo urlare al mondo che Andrea è ancora vivo in noi e nei nostri ricordi- hanno affermato i partecipanti alla fiaccolata- ed è vero che nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta”.
Andrea Bruno fu assassinato all’uscita di casa dove ad attenderlo c’era un coetaneo col quale aveva avuto una banale lite la sera precedente.