“Ripristinate la strada di accesso al quartiere S.Michele di Patti”

193

Ripristinare la percorribilità della via di ingresso al quartiere San Michele di Patti, ripristinare la pavimentazione della piazza dello storico quartiere, procedere ad un progetto di riqualificazione con i fondi post terremoto. Lo ha chiesto con una mozione il consigliere comunale di opposizione Filippo Tripoli.

E’ stato evidenziato come la situazione di degrado nella quale versa lo storico quartiere circa le condizioni della via principale d’accesso della omonima piazza e delle vie adiacenti alla stessa sia giunta ai limiti della praticabilità. Con l’arrivo del periodo pasquale e visto che da qui parte la storica processione delle varette e poi si svolgeranno le comunioni, si imponga quanto meno un ripristino della pavimentazione immediato della piazza San Michele.

Tripoli auspica di poter utilizzare 800.000,00 euro come residui dal fondo post terremoto, che sono immediatamente disponibili, ricordando che, su preciso indirizzo del consiglio comunale, nella passata legislatura, l’amministrazione ha provveduto a spendere ed investire già alcune somme dell’originario 1.200,000 euro, per la riqualificazione del quartiere Sant’Antonio Abate.

A questo punto si può procedere a realizzare la riqualificazione del quartiere San Michele in linea anche con il precedente intervento di restyling che ha riportato alla luce una delle storiche porte all’uscita del quartiere.