martedì, Giugno 25, 2024

Biologico, protocollo tra Bio-Distretto dei Nebrodi ed Srr Messina Provincia

Un protocollo d’intesa finalizzato alla promozione, la tutela e diffusione del metodo di produzione biologico.

Lo hanno firmato nella sede degli uffici del Bio-Distretto Nebrodi di Capo d’Orlando il presidente Francesco Calanna e la SRR Messina Provincia Spa, presieduta dal sindaco di Montagnareale, Rosario Sidoti.blank Obiettivo è realizzare attività di comune interesse. Tra queste la promozione, la tutela e diffusione del metodo di produzione biologico, in campo agricolo, zootecnico, agro industriale, forestale, ambientale e la cura e la tutela del verde, del paesaggio, delle aree protette. Saranno elaborate ed aggiornate, in sintonia con la normativa  comunitaria e nazionale vigente, norme e disciplinari su attività, con metodo biologico e i relativi mezzi tecnici. Saranno promosse iniziative di ricerca, divulgazione, formazione, in materia di agricoltura biologica e tradizionale con il modello di gestione delle risorse. Saranno incentivate azioni per il rilancio e la valorizzazione del territorio, del turismo, del commercio, dell’artigianato, anche con la partecipazione alle misure previste in agricoltura e nel settore dell’ambiente, come ad esempio, Il PSR Sicilia ed a tutti i finanziamenti dell’Unione Europea. E’ prevista anche l’attuazione di accordi di filiera per i prodotti locali, lo svolgimento di attività promozionali in fiere, convegni, congressi, workshop ed ogni altra iniziativa da organizzare sia a livello comunale, regionale ed internazionale, garantendo adeguata rappresentatività alle istanze di chi nell’ambito della Regione ed in particolare dell’area dei Nebrodi, persegue finalità che coincidono con questi obiettivi.

 

Facebook
Twitter
WhatsApp