Capo d’Orlando, domani il Vescovo celebrerà i funerali di Padre Nino Culò

2742

Grave lutto per la chiesa di Capo d’Orlando. È morto ieri pomeriggio per arresto cardiaco all’ospedale Papardo di Messina, dove era stato trasferito in mattinata, padre Nino Culò, parroco della chiesa di Sant’Antonio di Padova, in contrada Piana.

La salma giungerà nella Chiesa di Sant’Antonio oggi pomeriggio alle 17:00, dove stasera alle 21:00 la comunità si stringerà in preghiera in una veglia.

I funerali saranno celebrati domani, sabato 12 gennaio, alle 15:30 dal Vescovo della diocesi di Patti, Monsignor Guglielmo Giombanco.

Il sacerdote, 70 anni compiuti l’1 gennaio scorso, era stato ricoverato mercoledì a Sant’Agata Militello. Dopo l’aggravarsi delle sue condizioni è stato deciso il trasferimento a Messina.
Nato a Capizzi nel 1949, padre Nino Culò fu ordinato sacerdote da monsignor Giuseppe Pullano il 12 agosto 1973 e nel 1990 monsignor Ignazio Zambito lo nominò parroco della chiesa di Sant’Antonio di Padova di Capo d’Orlando.

Padre Nino insegnava religione all’istituto tecnico commerciale “Merendino” ed era amato dai suoi parrocchiani per il carattere mite e per la sua grande dedizione alla comunità, servita per quasi 30 anni.

 “Affidiamo la sua anima al Buon Pastore – si legge sul sito della Diocesi di Patti -, e, mentre eleviamo la preghiera di suffragio per questo sacerdote mite e buono, invochiamo il conforto della fede per l’inseparabile sorella, la cara signorina Anna.”

Lo scorso 5 gennaio, a Tindari, aveva avuto la gioia di partecipare al conferimento del ministero dell’accolitato al seminarista Carmelo Paparone, giovane cresciuto nella sua parrocchia.