Castell'Umberto, emergenza neve, gli interventi del comune

1266

I mezzi comunali di Castell’Umberto e l’associazione di volontariato “I mastini dei Nebrodi”, con l’autorizzazione e la collaborazione del dirigente scolastico, vista la situazione meteorologica, si stanno organizzando a riportare tutti i bambini delle scuole di Castell’Umberto alle proprie abitazioni.

In una nota firmata dal sindaco Vincenzo Lionetto Civa e poi dall’assessore Stefano Pruiti Ciarello, è stato ribadito che, per l’emergenza neve “vorremmo tranquillizzare le famiglie e stiamo lavorando perché tutti i bambini della scuola siano riaccompagnati a casa. Dobbiamo garantire anche il rientro di chi frequenta la scuola al di fuori del territorio comunale e abbiamo in corso qualche richiesta di aiuto per gli anziani.”
Successivamente il vice sindaco e assessore alla pubblica istruzione Valeria Imbrogio ha comunicato che tutti i bambini delle scuole elementari – medie di Castell’Umberto e i ragazzi delle scuole superiori Sant’Agata e Capo d’Orlando sono stati portati a casa.
Castell’Umberto, in particolare le contrade di Sfaranda e San Giorgio, ha fatto fronte al disagio neve, anche se durato poche ore, grazie all’intervento straordinario dell’associazione di volontariato dei “Mastini dei Nebrodi”, grazie ad alcuni dipendenti comunali che hanno messo a disposizione mezzi propri e all’intervento dei mezzi comunali. Il vice sindaco infine ha espresso il proprio ringraziamento alla dirigente scolastica e a tutti gli insegnanti presenti, subito disponibili.