Gioiosa Marea, un “Albero dell’Amore” con i doni per i più bisognosi

537

Il Natale è di solito considerato il momento dell’anno in cui si pensa di più al prossimo, condividendo buoni sentimenti e diffondendo messaggi di fratellanza.

Così anche a Gioiosa Marea, dove l’associazione “Uno spiraglio di gioia”, presieduta da Giuliana Scaffidi, in collaborazione con l’assessore ai Servizi sociali del Comune, Giusy La Galia, e la parrocchia “San Nicolò di Bari”, guidata da don Antonio Sambataro, ha organizzato una significativa iniziativa di beneficienza. Mercoledì 19 e venerdì 21 dicembre, dalle 16 alle 18, in piazza Cavour si svolgerà infatti una raccolta di indumenti e giocattoli, preferibilmente nuovi, con i quali verrà poi addobbato l’ “Albero dell’Amore”, cioè un albero di Natale appositamente allestito accanto alla chiesa di Santa Maria delle Grazie; gli stessi saranno successivamente donati ai più bisognosi. “Addobbiamo l’albero di Natale con l’Amore e facciamolo splendere con il dono dell’uomo – è l’appello rivolto dall’associazione alla cittadinanza affinché partecipi – uniamo gli uomini con un dono, in cui vi è solo Amore”.