Misure per autoimprenditorialità e start up, se ne parla a Capo d’Orlando

716

È dedicato alle misure di Invitalia destinate alla nascita di nuove imprese e start up innovative il convegno organizzato per venerdì 14 dicembre dal Comune di Capo d’Orlando al Cineteatro “Rosso di San Secondo”.

L’iniziativa, che si avvale del patrocinio dell’Assessorato Regionale alle Autonomie Locali e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Patti, avrà inizio alle 9:15 e prevede diversi interventi di esperti sulle misure di sostegno all’autoimpiego e all’auto imprenditorialità come “Resto al Sud”, “Selfiemployment”, “Nuove imprese a tasso zero”, “Smart&Start Italia” e “Cultura Crea”.

Per l’Assessore al Turismo e ai Finanziamenti Sara La Rosa “Gli strumenti ci sono, è dovere delle Pubbliche Amministrazioni informare e veicolare quelle informazioni necessarie a favorire la nascita di nuove imprese e start up innovative in modo da innescare, così, un circuito virtuoso che crei economia e sviluppo”.

All’evento di venerdì 14 dicembre, oltre al Sindaco Franco Ingrillì e all’Assessore Sara La Rosa interverranno l’Assessore Regionale agli Enti Locali Bernardette Grasso e il presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Patti Antonino Mastrantonio.

Le relazioni saranno affidate a Vincenzo Cordone, esperto di Sviluppo Locale, mentre Giulia Zanotti, Susanna Zuccarini, Antonio Piccolo e Rosaria D’Arrigo, esperti di Invitalia, presenteranno le diverse misure di sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità. Previste anche le testimonianze di cultura d’impresa di Maria Molica Lazzaro (3 Service e AMV Idealab) e Michele Spaticchia (Officine Creative Digitali – Selfiemployement).