Gioiosa Marea, Giuliana Scaffidi propone un “Albero dell’Amore”

715

Allestire durante il periodo natalizio un albero di Natale in una delle piazze di Gioiosa Marea, dove i cittadini possano appendere capi di abbigliamento nuovi da donare ai più bisognosi.

È questa l’ambiziosa e generosa proposta che Giuliana Scaffidi, psicopedagogista da tempo impegnata pure in iniziative solidali, ha indirizzato all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ignazio Spanò. In vista del Natale, l’ “Albero dell’ Amore” – così è stato soprannominato –  vuole essere un aiuto concreto per i tanti che vivono disagi e povertà che non manifestano. “Tante sono le situazioni di disagio che oggi viviamo, anche nel nostro piccolo paese – spiega la dottoressa Scaffidi – ed io ne sono testimone. Con un messaggio d’amore, ogni persona bisognosa, nella propria discrezione, anche al buio intendo, potrà recarsi nella suddetta piazza e “ritirare” un capo, magari da indossare in questo triste Natale. Uniamo l’ umanità anche attraverso questi gesti – prosegue poi – che non sono simbolici, ma concreti. Diamoci una mano, concretizziamo l’amore. Con discrezione rendiamoci utili. Doniamo davvero, perché questo piccolo regalo è un simbolo di fratellanza. Credo troppo in Dio per renderlo responsabile di un mondo così assurdo”.