Sant’Agata, Guardia Costiera e Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara

358
????????????????????????????????????

Ieri, 4 dicembre, presso la Chiesa Madre di Sant’Agata Militello, l’Arciprete Padre Daniele Collovà ha celebrato una messa solenne in onore di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare Italiana e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

La commemorazione, come di consueto, è stata organizzata dal Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata Militello, Tenente di Vascello Michele Rossano e da tutto il personale militare e civile dipendente.

La cerimonia ha visto, oltre alla partecipazione dei rappresentanti delle Istituzioni locali, delle forze dell’ordine, delle associazioni combattentistiche d’arma, della croce rossa italiana e degli uomini del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Sant’Agata Militello, la presenza del Dott. Cavallo, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Patti e dei Sindaci delle Amministrazioni ricadenti nell’intero Circondario Marittimo.

Al termine della messa, il Sindaco Mancuso ha espresso il proprio compiacimento per il quotidiano impegno reso dagli uomini e le donne della Guardia Costiera Santagatese in favore della cittadinanza e per i notevoli risultati ottenuti, attraverso il loro instancabile servizio volto alla sicurezza dei traffici marittimi, alla tutela dell’ambiente marino e delle risorse ittiche nel vasto Circondario Marittimo di propria giurisdizione.

Il Comandante Rossano, invece, dopo i ringraziamenti di rito, ha sottolineato il forte legame che unisce l’Autorità Marittima ai territori ricadenti nel Circondario Marittimo, che per tradizioni e risorse sono fortemente legati al mare, elemento comune denominatore di coloro che quotidianamente operano e si confrontano con gli uomini e le donne della Guardia Costiera.