Tre scosse di terremoto sui Nebrodi passata da poco la mezzanotte

4049

Tre scosse di terremoto si sono registrate nell’area dei Nebrodi, una dopo l’altra, passata la mezzanotte, in un raggio di venti chilometri, che si spinge fino al comprensorio di atti e all’area tirrenica.

La rima, di magnitudo ML 2.1, ha avuto come epicentro San Salvatore di Fitalia e si è verificata alle ore 1.09 e ad una profondità di 5 km. La seconda, della stessa intensità, ma con epicentro poco distante, a Galati Mamertino, alle 00.39 ad una profondità di 10 km ed infine la terza,di magnitudo ML 2.6,nella zona di Tortorici, ad una profondità di 10 km.