Piraino mare, le onde avanzano, i lavori no – VIDEO

2177

Quattro anni di ricorsi, sentenze, perizie ed oggi anche pignoramenti. Quattro anni in cui, però, le case del complesso Piraino Mare continuano ad essere minacciate in maniera sempre più concreta dall’erosione, che sta cominciando ad inghiottire fabbricati che un tempo si trovavano ad oltre cento metri dalla linea di costa.

Un avanzamento della battigia dovuto in particolare ad alcuni lavori di cementificazione di un torrente che si trova ad Ovest dall’insediamento.