Gallerie A/20, sequestro di atti della DIA

3922

In questi giorni gli investigatori sono tornati nella sede del Consorzio per effettuare l’ennesima acquisizione di atti. Stavolta è toccato alla Direzione Investigativa Antimafia, che ha acquisito gli atti relativi alle ultime gallerie della A20. Sotto la lente degli investigatori ci sarebbero alcuni lavori recenti e la relativa messa in sicurezza.
I lavori appaltati dal Consorzio sono al vaglio di diverse procure e di diversi organi investigativi, e ormai i blitz si susseguono frequenti.