A S. Agata Militello i “cori in festa” delle parrocchie della diocesi

1371

Saranno 350 i coristi, oltre ai direttori e agli strumentisti, che domenica, alle ore 16,15 , animeranno, nella Chiesa Madre di Sant’Agata Militello, “Cori in festa”, incontro dei cori parrocchiali con il vescovo di Patti monsignor Guglielmo Giombanco.

Quindici i cori che si esibiranno liberamente dopo l’accoglienza: “La Polifonica” di Capo d’Orlando (parrocchia Cristo Re); “Chiara Luce” di Sant’Agata Militello (parrocchia Santa Maria del Carmelo); “Jubilate Deo” di Pettineo; “Maria Santissima Annunziata” di Brolo; “Interparrocchiale Cantate domino” di Naso; “Caterina Grimaldi” di Caronia; “Comunione e Liberazione” di Patti; “Parrocchiale di Cesarò”; “Claudio Monteverdi” di Mistretta; “Giovanni Paolo II” di Frazzanò; “Lorenzo Perosi” di Sant’Agata Militello (parrocchia Santa Maria del Carmelo); “San Michele Arcangelo” di Longi; “Parrocchiale Castell’Umberto”, “Città di Patti” parrocchie Cattedrale, San Nicolò di Bari e Sacro Cuore di Gesù) e “Cantiamo al Signore” di Castel di Lucio.

All’evento parteciperanno, pur senza esibirsi, altri tre cori: “Mater Dei” di Castel di Tusa; “Maria Santissima della Catena” di Librizzi e “Maria Santissima delle Grazie” di Montagnareale. E’ in programma pure l’intervento di don Antonino Carcione, direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano, promotore dell’iniziativa, assieme all’incaricato per la musica sacra don Calogero Tascone. Alle 18,30, monsignor Giombanco presiederà la celebrazione eucaristica, che sarà animata da tutti i cori, guidati dal coro diocesano. “Cori in festa – sottolineano Fabio Catina e Salvatore Bonina, rispettivamente direttore ed organista del Coro della diocesi di Patti – sarà un’occasione di incontro con il nostro vescovo per condividere la gioia della lode al Signore attraverso il canto”.