Lipari e Monforte, tre sequestri per abusivismo

1270

I Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno eseguito diversi controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio, nel comune di Monforte San Giorgio e nelle Isole dell’arcipelago Eoliano.
Nel dettaglio un 71enne, un 66enne, un 40enne ed un 35enne, sono stati tutti denunciati per aver realizzato, su un’immobile in località Porto Levante, a Vulcano, interventi edilizi in zona sottoposta a vincolo paesaggistico in assenza dei relativi permessi.

Un 55enne, è stato denunciato per aver realizzato, in località Mancuso, a Panarea, nelle pertinenze della propria abitazione, una cisterna in zona soggetta a vincolo sismico in assenza dei relativi permessi.

Infine la denuncia è scattata per un 59enne per aver realizzato, in un immobile di proprietà, sito a Monforte San Giorgio, interventi edilizi in zona sottoposta a vincolo sismico e paesaggistico in assenza dei relativi permessi.

Al termine delle verifiche i tre manufatti sono stati sottoposti a sequestro.

Nel corso dell’ultimo week end, inoltre, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno svolto servizi straordinari di controllo e prevenzione del territorio della citta mamertina e nel comprensorio della “Valle del Mela”.

Un 30enne, è stato deferito per guida in stato di ebrezza mentre un 19 enne e un 39enne, per guida sotto l’effetto di stupefacenti.

Nel corso dei controlli un 28enne, è stato denunciato per violazione delle prescrizioni imposte dalla misura della prevenzione della Sorveglianza Speciale mentre un 46enne ed un 33enne per porto ingiustificato di armi.