A Fiammetta Borsellino il premio antimafia “Francesca Serio”

951

È stato consegnato il premio antimafia “Francesca Serio”, prima donna ad opporsi alla mafia che le aveva ucciso il figlio, il sindacalista socialista Salvatore Carnevale.

Il premio antimafia organizzato dal Circolo “Italo Carcione” è stato assegnato quest’anno a Fiammetta Borsellino, figlia di Paolo Borsellino, barbaramente ucciso insieme alla sua scorta il 19 luglio del 1992 a Palermo.