Brolo, panchine rosse contro la violenza sulle donne

In concomitanza della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, fissata convenzionalmente per il 25 novembre, l’amministrazione comunale di Brolo ha avviato un’interessante iniziativa.

Oggi infatti, con la partecipazione, tra gli altri, del sindaco Irene Ricciardello, dell’assistente sociale Stefania Saitta e dell’assessore alle Politiche sociali Marisa Briguglio, sono state simbolicamente dipinte di rosso due panchine della villa comunale; le stesse verranno poi personalizzate con citazioni ed aforismi di sensibilizzazione contro la violenza di genere suggeriti direttamente dai cittadini brolesi, che potranno inviarli alla pagina Facebook ufficiale del Comune entro il 4 dicembre. Le frasi da trascrivere saranno poi scelte in base al numero di like ottenuti da parte degli utenti del popolare social network, che avranno tempo fino all’8 dicembre per votare. “Come già in altre città italiane – ha affermato il primo cittadino  –  sono state installate e realizzate panchine rosse, simbolo di non violenza e monumento civile. A Brolo – ha poi aggiunto – si è scelta la villa comunale perché è un luogo dove le persone si incontrano, si fermano a dialogare e si conoscono. È un luogo di transito, accesso alle scuole ma anche di eventi e manifestazioni. È forse lo spazio che tutti sentono più proprio, quindi quello ideale per far tinteggiare di rosso le panchine”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank