martedì, Luglio 16, 2024

Infiltrazioni in ospedale, sospesi gli interventi chirurgici

Potrebbe riprendere già domani sera l’attività delle sale operatorie dell’Ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto. E’ quanto abbiamo appreso stamattina presso gli uffici della direzione sanitaria. In queste ore, una squadra di operaista lavorando per riparare il guasto idrico nel seminterrato che ha reso necessaria la chiusura del blocco operatorio. Nessuna infiltrazione – ci viene precisato – si è comunque verificata nelle sale operatorie, ma si sarebbe trattato di un guasto a vasche di raccolta sottostanti per accedere alle quali sarebbe stato necessario utilizzare una botola posta proprio in quei locali. Dopo avere provveduto ai lavori di riparazione attualmente in corso e dopo avere espletato i conseguenti necessari interventi di pulizia per ripristinare le condizioni idonee, le sale operatorie torneranno nuovamente attive. L’attività è quindi ferma in quanto all’area interessata dal guasto idrico si può accedere soltanto dai locali del blocco operatorio. Risolto questo problema, l’utenza continua comunque a chiedersi cosa sarà del futuro dell’Ospedale “Cutroni Zodda”. Si attende che il Ministero esprima il suo parere sulla nuova rete sanitaria regionale. E intanto si spera che l’attività possa procedere a pieno ritmo senza dovere fare i conti con guasti di nessun genere.

Facebook
Twitter
WhatsApp