Brolo, al via l’iniziativa “Il barattolo d’emergenza”

592

Sarà il comune di Brolo, con in testa il sindaco Irene Ricciardello e l’assessore ai Servizi sociali Marisa Briguglio, a patrocinare, sabato 1 dicembre alle 15,30, nella sala “Rita Atria”, l’evento con il quale prenderà il via il progetto “Il barattolo d’emergenza”.

L’iniziativa solidale, alla quale aderiranno anche i comuni di Ficarra, Capo d’Orlando, Piraino, Sant’Angelo di Brolo, Ucria, Naso, Sinagra, Tortorici, Castell’Umberto e Caprileone, verrà presentata dal Lions Club di Capo d’Orlando presieduto dal professore Basilio Decembrino. “Il barattolo d’emergenza” può  salvare una vita nel primo soccorso quando la persona sola potrebbe non essere in grado di comunicare con i soccorritori, poiché contiene una scheda informativa del beneficiario, compilata dal medico curante, che descrive lo stato di salute del paziente, le allergie, i farmaci che assume, i familiari da contattare ed ogni altra notizia utile ai primi soccorritori quale il 118 per avere informazioni in maniera tempestiva e ridotta. Il barattolo deve essere posizionato nel frigo, in modo da trovarsi al riparo dal fuoco o da eventuali esplosioni. Per quanto riguarda il Club Lions Capo d’Orlando sono stati donati 150 barattoli dalla Pistì – Delizie Mediterranee di Nino Marino, giovane imprenditore brolese. I comuni, attraverso i servizi sociali, insieme al 118, medici, alle associazioni di volontariato, Croce Rossa Italiana e Protezione Civile forniranno l’elenco delle persone anziane o di altre categorie deboli che potranno essere i destinatari dell’iniziativa. Il barattolo di emergenza racchiude in sé la mission lionistica del “We serve”, noi serviamo.