A San Marco d’Alunzio nel nome del vino e della musica

348

Esordio a San Marco d’Alunzio per una manifestazione culturale promossa dall’associazione “SMWB-Ars Vita Est” e da “La Fornace”, per creare un connubio fra l’arte del vino e della musica.

Sono stati coinvolti esperti enologi, sommelier, musicisti professionisti e appassionati delle due arti. Ideatore del progetto è stato l’enologo Daniele Monici, prendendo spunto da quando il conservatorio “Santa Cecilia” di Roma pensò di far esibire la propria orchestra in un concerto, associando all’ascolto della musica classica la degustazione di diversi vini italiani. Oggi sono molteplici le manifestazioni organizzate in tutt’Italia che trattano il tema Vino e Musica e sono diverse le Aziende Vitivinicole che organizzano degustazioni accompagnate da esibizioni live di jazz o musica classica. La parte musicale è stata coordinata dal maestro Salvatore Crimaldi, rivisitando in chiave classica temi di musica popolare siciliana rielaborati per l’occasione e abbinati ai vini siciliani scelti per questo primo appuntamento.