Oliveri, sequestrata discarica abusiva vicino al cimitero

473

Il gip del tribunale di Patti ha disposto il sequestro preventivo di un’area di 700 metri quadrati vicina al cimitero di Oliveri, in cui è localizzata l’isola ecologica comunale; era stata la Legambiente del Longano, alcuni giorni fa, a segnalare la presenza in questo sito di una discarica abusiva.

L’associazione ambientalista presieduta da Carmelo Ceraolo aveva inviato un esposto ai carabinieri della stazione di Falcone e al procuratore della repubblica di Patti. Di seguito sono stati i carabinieri della stazione di Falcone, coordinati dal comandante maresciallo Angelo Floramo, di concerto con il personale dell’ufficio ambiente della Città metropolitana di Messina, a compiere un’ispezione sui luoghi. I carabinieri hanno relazionato al sostituto procuratore della repubblica di Patti Alice Parialò che ha richiesto ed ottenuto dal gip il decreto di sequestro