Incidente Caronia, donna ancora in gravi condizioni

2119

La comunità di Caronia è ancora sconvolta per il grave incidente di giovedì scorso che è costato la vita all’ex impiegato dell’Agenzia delle Entrate , il pensionato 67enne Antonino Calcò Labbruzzo. La moglie G. C., 66 anni , ex dipendente di Poste Italiane, si trova ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, dov’è stata trasportata d’urgenza con l’elicottero del 118 .
I due coniugi avevano imboccato la stradina di contrada Pidoto dopo aver percorso la circonvallazione che dalle poste di Caronia conduce alla provinciale 128 di Capizzi e poi alla via di fuga di San Michele. Nell’effettuare una curva per qualche ragione l’uomo ha perso il controllo del fuoristrada che ha prima urtato contro un’auto in sosta, distruggendone la parte posteriore, poi danneggiato un palo elettrico che si è abbattuto su un’altra jeep in sosta e quindi ha continuato a scivolare a valle, centrando un albero di ulivo, ribaltandosi e finendo tra un’abitazione e la scarpata. L’urto ha fatto sbalzare fuori dall’abitacolo Calcò Labbruzzo mentre la moglie è rimasta incastrata tra le lamiere da dove è stata estratta dai soccorritori. Oggi alle 11, nella chiesa madre, don Camelo Scalisi, celebrerà le esequie dell 67enne