Insulti su Facebook dopo Le Iene per uno scambio di persona, scatta la denuncia

1354

Insultato su Facebook, perché omonimo di un giovane di Siracusa che, nel corso di un incidente stradale mortale, ha investito un quindicenne a bordo di un motorino. Una vicenda che ha visto protagonista suo malgrado il calciatore della Castelluccese Santo Salerno, 23 anni. La vicenda era stata portata alla luce da Le “Iene”