Capo d’Orlando, inizia domenica il campionato di vela d’altura

368

A distanza di tre settimane dal “Vela Cup”, evento che ha richiamato tanti appassionati ed imbarcazioni a “Capo d’Orlando Marina”, la baia di San Gregorio diventa nuovamente campo di regata, ospitando a partire da domenica 21 ottobre, dalle ore 11.30, il campionato autunnale peloritano di vela d’altura.

Organizzato dal “Vela Club Palermo”, con la collaborazione di “Capo d’Orlando Marina” che ospita gratuitamente all’ormeggio le imbarcazioni partecipanti, il campionato si svolgerà infatti nelle acque orlandine nel corso di quattro giornate di regata, fino a domenica 2 dicembre, con possibile giornata di recupero l’8 dicembre; previste fino a un massimo di tre prove per ogni giornata.

Il campionato, nonostante sia alla sua prima edizione, presenta già un elevato livello agonistico, sia per il numero di partecipanti – ad oggi ben venticinque imbarcazioni iscritte – che per il livello dei partecipanti, tra cui spiccano “Forbidden Colours” del catanese Mangione, con la presenza di Gabriele Bruni ed “Extra 1” del gelese Massimo Barranco. Outsider previsti “Frank” del milazzese Badessa, “Profilo 2.0” del reggino Giuffrè; tra i partecipanti anche “Polluce”, imbarcazione della Marina Militare.