Sinagra, l’impianto Polivalente “Giovanni Falcone” consegnato ufficialmente agli sportivi

232

Il Campo polivalente “Giovanni Falcone”, a Sinagra diventa una realtà all’interno del panorama sportivo di tutto l’hinterland nebroideo.
Con la consegna ufficiale delle chiavi al Presidente dell’ Associazione Dilettantistica Polisportiva Sinagra, Giovanni Gaudio, si dà definitivamente avvio alla fruizione della struttura da parte della popolazione sportiva locale.
La struttura sarà gestita per un anno (in via sperimentale) dall’associazione locale che sei anni addietro era stata determinante per la partecipazione al bando e per l’ottenimento del relativo Finanziamento.
Il campo polivalente “Giovanni Falcone” fu finanziato al Comune di Sinagra il 5 Agosto 2011 nel corso del mandato  di Gaetano Scarso, quando la Giunta Comunale ottenne l’importo di 509.000 Euro nell’ambito dell’Iniziativa “IO GIOCO LEgALE”, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.
Fu inaugurato il 16 Maggio 2017 dall’Amministrazione guidata da Enza Maccora che durante il suo mandato amministrativo gestì le problematiche relative alla realizzazione dell’opera.
L’ Amministrazione Musca ha, infine, ereditato una struttura che presentava numerose criticità funzionali. Oggi, dopo essere riuscita a “sanare” tutti gli ostacoli che non permettevano la fruibilità dell’opera, si é giunti alla consegna alla collettività.
Soddisfatto il primo cittadino Nino Musca: – “Mettiamo finalmente la parola fine ad uno dei grandi problemi ereditati. Su questa particolare “situazione” abbiamo concentrato il massimo sforzo sin dal primo giorno dall’insediamento della nostra amministrazione.
Sono contentissimo di consegnare alla collettività, dopo tre anni dall’ ultimazione dei lavori, una struttura che diventerà luogo per la pratica dell’attività sportiva di giovani e meno giovani”.
Soddisfatto ed emozionato Giovanni Bucale, Consigliere Comunale con delega allo Sport del Comune nebroideo: – ” Oggi si chiude un lungo periodo di impegno da parte dell’amministrazione comunale per la risoluzione dei tanti problemi che abbiamo trovato sin dalla scorsa estate
Tutti sanno quanto questa opera sta a me particolarmente a cuore e, oggi, mi sento di ringraziare tutti gli attori che hanno collaborato al raggiungimento di questo obiettivo.
Grazie ai Dirigenti Comunali Calogero Sirna e Roberto Radici e ai dipendenti del Servizio Manutentivo del Comune, un Grazie di vero cuore per l’impegno giornaliero al dipendente dell’Ufficio tecnico Geom.Pippo Franchina e all’Ing. Renato Cilona, nuovo Capo dell’Area Urbanistica e Lavori Pubblici, il cui operato é stato decisivo affinché questa opera vedesse finalmente la luce.
Un ultimo grande ringraziamento alla Ditta ROGALEGNO di Capo d’Orlando per aver donato i cancelli che hanno permesso di completare la recinzione della struttura”.