Ucria, sarà intitolato un parcogiochi a Madre Nazarena Majone

252

Sarà intitolato a Madre Nazarena Majone “Mamma degli orfani e dei poveri”, il nuovo parcogiochi di via Caffuti Alta – accanto ufficio informaparco a Ucria.

E’ un evento, in programma domani – domenica 14 ottobre, alle ore 11.00 che si svolge nell’ambito dell’iniziativa “Un angolo d’amore nel cuore di Ucria”. Alle ore 11.00 ci sarà la Santa Messa nella Chiesa Madre e poi alle ore 12.00 la benedizione ed inaugurazione parco giochi dedicato a Madre Nazarena Majone. E’ prevista anche la posa di una pianta di ulivo, con la benedizione di un angolo del parco che sarà dedicato a Ranieri Nicolai, un giovane ucriese scomparso a soli 24 anni nel 1998 e mai dimenticato. Per l’occasione, sarà presente Suor Rosa Graziano, postulatrice della causa di beatificazione della venerabile madre Nazarena Majone, che traccerà la figura di Madre Nazarena: “Una figura luminosa, di grande caratura umana.” La proposta di intitolare nel comune di Ucria un parcogiochi alla figura di Madre Nazarena Majone è stata presentata alcuni mesi fa dal poeta e scrittore Rosario La Greca di Brolo; è stata resa possibile grazie alla disponibilità e sensibilità del sindaco di Ucria Enzo Crisà e della giunta comunale, in particolare dagli assessori Gabriella Gurgone e Alice Casella. “Questo è un esempio concreto di democrazia partecipata, dove il cittadino propone e l’amministrazione comunale concretizza la proposta.”