sabato, Agosto 15, 2020

La “buona scuola”, per davvero

Si è chiuso a Capo d’Orlando il progetto del primo istituto comprensivo dedicato alla didattica domiciliare. Una diciottenne impossibilitata a frequentare la scuola per le sue condizioni di salute, è stata seguita a casa con docenti volontari e video conferenza.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp