Barcellona, parla l’autore della luminaria scandalo a Palermo

2632

E’ l’esclamazione affibbiata ai siciliani quasi come fosse un segno di riconoscimento. Per alcuni è semplicemente volgare, per altri è di uso comune. Adesso è diventata anche uno spunto artistico che ha parecchio fatto discutere. E’ successo a Palermo, dove quell’esclamazione è comparsa su una luminaria, aprendo un vero e proprio dibattito. Soprattutto perché è comparsa nel giorno in cui il capoluogo siciliano riceveva la visita di Papa Francesco. Un’esclamazione sulla quale sono stati fatti anche studi e che ha dato il marchio a una birra. E che Fabrizio Cicero ha realizzato su una luminari, appunto, nell’ambito di Manifesta 2018, la biennale nomade europea di arte contemporanea, la cui dodicesima edizione è stata ospitata a Palermo.