Piraino, interventi contro i rischi di inondazione

418

Con l’arrivo della stagione autunnale il comune di Piraino, in collaborazione con l’Ente di Sviluppo Agricolo, si sta muovendo per intervenire urgentemente e mitigare i rischi di inondazione che le piogge potrebbero causare a persone e cose che risiedono a ridosso delle aste torrentizie principali.

Infatti, con propria nota dello scorso 25 settembre, il sindaco Maurizio Ruggeri ha chiesto all’Esa l’invio di un mezzo meccanico idoneo a provvedere alla sistemazione e alla risagomatura idraulica dei corsi d’acqua ricadenti nel territorio comunale pirainese a partire dai torrenti Zappardino e Sant’Angelo. I lavori partiranno nella mattinata di domani  3 ottobre e si protrarranno per tutto questo mese, fino alla chiusura della campagna agricola. Gli interventi che verranno effettuati hanno “scopo di protezione civile” e mirano a salvaguardare l’incolumità pubblica e privata dei cittadini.