Si è conclusa l’operazione “Mare Sicuro 2018”

368

Si è conclusa il 16 settembre l’attività di “Mare Sicuro 2018” iniziata il 15 giugno scorso, secondo le disposizioni impartite dal comando generale del corpo delle capitanerie di porto.

Durante l’operazione, sono state accertate numerose infrazioni sui limiti di navigazione dalla costa, sulle dotazioni degli stabilimenti balneari, sulle violazioni al codice della nautica da diporto; di seguito sul regolamento che disciplina la fruizione della Riserva naturale orientata di Marinello, ed alla vigente normativa in materia di pesca sportiva ricreativa. Sono stati effettuati complessivamente 1.104 controlli, ed elevate 91 sanzioni amministrative. Di particolare rilievo è stata, altresì, l’attività di controllo espletata sul corretto utilizzo di aree demaniali marittime ed a tutela dell’ambiente marino costiero. Questa attività ha portato a formalizzare 15 informative di reato, prevalentemente per l’accertamento di occupazioni abusive di aree demaniali marittime in assenza del titolo concessorio. Molto intensa è stata, inoltre, l’attività di soccorso espletata da mezzi e uomini della Guardia Costiera di Milazzo che ha portato a prestare assistenza a 12 unità navali ed a soccorrere 34 persone in pericolo in mare.