Milazzo, nominati i nuovi commissari liquidatori

263

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha nominato la commissione straordinaria di liquidazione del Comune di Milazzo. Il provvedimento, datato 28 agosto 2018, è stato notificato a Palazzo dell’Aquila dal ministero dell’Interno – dipartimento per gli Affari interni e territoriali proprio nella giornata di oggi.
La commissione, nominata in ossequio all’art. 252 del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali, è composta da tre persone.
I componenti individuati dal presidente Mattarella sono la dottoressa Maria Leopardi, funzionario economico finanziario, il dottor Rosario Caccamo, funzionario economico finanziario e il dottor Antonio Domenico Fortunato Pitrola, responsabile servizio finanziario i quali avranno tutti i poter previsti dall’art. 253 del testo unico per l’amministrazione della gestione e dell’indebitamento pregresso, nonché per l’adozione di tutti i provvedimenti per l’estinzione dei debiti dell’ente sino al 31 dicembre 2014. La nuova nomina arriva a poco più di un mese dalle dimissioni rassegnate dalla vecchia commissione composta da Giulia Rosa (presidente), Anna De Salvo e Alessandra Rella. Dimissioni rassegnata a distanza di due settimane dalla richiesta inviata al Ministero dell’Interno per ottenere una ulteriore proroga di sei mesi a causa delle difficoltà nell’acquisire tutta la documentazione finalizzata a chiudere la massa passiva dell’ente.