Gioiosa Marea, consiglio comunale sul blocco dei fondi per il Bando delle periferie

209

È stato convocato per lunedì 3 settembre alle 11,30, in seduta straordinaria ed urgente, il prossimo consiglio comunale di Gioiosa Marea.

Il civico consesso si riunirà su richiesta del gruppo di minoranza “Obiettivo Gioiosa” per la condivisione della delibera di giunta municipale approvata lo scorso 30 agosto e relativa all’espressione di contrarietà nei confronti del blocco dei fondi previsti nell’ambito del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluogo di Provincia. Con un emendamento al Decreto Milleproroghe 2018 sono state infatti congelate le risorse finanziarie destinate ai progetti vincitori; per quanto riguarda il comune di Gioiosa, è stato eliminato lo stralcio del progetto per i lavori di sistemazione e ammodernamento riguardanti la riqualificazione urbana dell’area del canapè – passeggiata del lungomare, per un importo di 677.723 euro. Peraltro, è già in stato avanzato la procedura d’appalto dei lavori oggetto del finanziamento e, se confermato definitivamente, il blocco dei fondi comporterebbe un grave danno all’Ente. L’amministrazione comunale ha quindi deliberato di sostenere la presa di posizione di Anci Sicilia contro l’emendamento.