Barcellona. Difficoltà nel conferimento dell’umido, accordo con la Tech Servizi di Gela

115

Rallentamento nella raccolta differenziata a Barcellona Pozzo di Gotto. Nei giorni scorsi, infatti, si sono verificate notevoli difficoltà nel conferimento di una parte della frazione umida. Ciò a causa dell’indisponibilità di un impianto di compostaggio nel quale conferire proprio l’umido. L’effetto consequenziale è stato quello di smaltire l’umido insieme all’indifferenziato per non incorrere in problemi di natura igienico – sanitaria. L’unica alternativa sarebbe stata infatti quella di non raccogliere la frazione umida con conseguenze immaginabili alla luce anche delle alte temperature. L’Amministrazione Comunale di Palazzo Longano si è pronunciata ieri pomeriggio con una nota al riguardo. E’ stato spiegato che la difficoltà si è verificata a causa dello scarso numero di impianti autorizzati presenti sul territorio della Regione Siciliana e autorizzati a trattare l’umido. Una soluzione è giunta con l’individuazione dell’impianto della Tech Servizi di Gela, ma il ritorno alla normalità necessiterà ancora di qualche periodo. Con la ditta è stato quindi sottoscritto un accordo per il trattamento della frazione umida eccedente quella che usualmente viene inviata alla Pieco. Infine, l’invito ai cittadini che ancora non si sono adeguati alla raccolta differenziata ad adeguarsi nel più breve tempo possibile.