“Scalata Patti-Tindari”: iscritti già 250 atleti

461

Quando mancano poco più di due mesi sono già 250 gli atleti che si sono dati appuntamento il 4 novembre a Tindari per partecipare alla competizione podistica che regala emozioni uniche grazie all’arrivo in uno dei posti più magici e suggestivi di Sicilia, la piazza del Santuario dedicato alla Madonna Nera.

Da lassù, una volta giunti al traguardo, gli atleti potranno godere di uno spettacolo come pochi al mondo: una lingua di sabbia, dei laghetti e sullo sfondo le sette isole Eolie. Il “tuffo” è assicurato ma non quello nel mare ma quello nella storia. Basta sposarsi di pochi metri, infatti, per giungere nell’area archeologica dove sono presenti antiche terme, resti della basilica, mosaico e il teatro greco. In questa cornice ricca di storia cultura, natura e tradizione gli atleti correranno ancora una volta per vincere la sfida con se stessi e con l’ultima ripida salita prima che con gli altri. Ad aspettarli al traguardo oltre e parenti e amici ci sarà come ogni anno la meritata medaglia in ceramica il cui tema 2018, come nella scorsa edizione, è stato disegnato dall’atleta-artista della Podistica Pattese, Alessandro Recupero. La medaglia , già in produzione, verrà presentata nel corso della conferenza stampa che si terrà nel prossimo mese di settembre.

Per assicurarsi la maglia tecnica che sarà personalizzata con il tema del 2018 bisognerà iscriversi entro l’11 ottobre. Entro il 31 agosto, invece, gli atleti potranno avere la maglia pagando una quota agevolata.