Terzo livello, rimane ai domiciliari Emilia Barrile

996

Confermati gli arresti domiciliari per l’ex presidente del consiglio comunale Emilia Barrile mentre è stata annullata completamente l’ordinanza per Francesco Clemente che torna in libertà.
Lo ha deciso il tribunale del Riesame sui ricorsi dei due indagati dell’operazione «Terzo livello», su una rete di favori ed interessi al centro di un’indagine della Dia.
I provvedimenti sono scattati all’inizio di agosto quando gli uomini della Dia di Messina hanno eseguito le misure in sinergia con il Centro Operativo di Catania.