Capo d’Orlando, l’amministrazione dà battaglia a chi abbandona i rifiuti

2658

Si fa sempre più serrata la lotta dell’amministrazione comunale di Capo d’Orlando all’abbandono selvaggio dei sacchetti dell’immondizia lungo le strade paladine.

Numerose ammende sono state comminate ai trasgressori beccati ad abbandonare i loro rifiuti senza rispettare le modalità del conferimento.
Sarebbero oltre seicento i residenti che non pagano la Tari, mentre molto più numerose sarebbero le case vacanza non registrate come utenze.
Nel comune paladino la percentuale della raccolta differenziata è pari il 58%, ma si punta a raggiungere il 65%, in modo da ottenere i relativi benefici per la comunità.