Capo d’Orlando, il Merendino lascia per sempre la sede del Lungomare Andrea Doria

1775

Intensa mattinata di lavoro dell’on. Cateno De Luca  a Palazzo dei Leoni.
Il Sindaco Metropolitano ha adottato con proprio decreto importati provvedimenti riguardanti l’edilizia scolastica. In primo luogo il rilascio dell’immobile di Via Andrea Doria a Capo d’Orlando di proprietà del Comune, attuale sede dell’I..C.A.T “Merendino” , ed il trasferimento della scuola nei locali di via Forno di proprietà della Città Metropolitana, con il risparmio del relativo canone di affitto.
La scuola sul lungomare torna quindi al Comune che l’aveva inserita tra i beni alienabili.
Intanto, però, l’edificio sarà usato dal Comune per trasferirvi le classi delle scuole medie interessati da lavori di adeguamento sismico, che attualmente erano in affitto nell’ex ITCG di via Consolare Antica (davanti alla chiesa Sant’Antonio).
Sono state quindi avanzate quattro richieste di finanziamento, di 50 mila euro ciascuna, ai sensi della C.R. n. 1  del 28 maggio 2018 dell’Assessorato regionale dell’Istruzione, per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza degli istituti scolastici I.T.I. “N. Copernico” e  I.I.S. “E. Medi” di Barcellona P.G. , e gli  Istituti I.I.S. “G.B. Impallomeni” e I.T.T. “E. Majorana” di Milazzo. Gli uffici tecnici competenti della Città Metropolitana stanno predisponendo analoghi progetti di manutenzione e messa in sicurezza per tutti gli Istituti scolastici di pertinenza dell’Ente.