Capo d’Orlando, finanziato il progetto “Mantenere per crescere”

399

Rimarrà inalterato anche per l’anno educativo 2018/2019 l’assetto strutturale ed organizzativo dell’asilo nido comunale di Capo d’Orlando, che continuerà ad accogliere 48 bambini.

L’assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali ha infatti approvato e finanziato con 115mila euro il progetto “Mantenere per crescere” che consentirà di implementare il servizio con nuove unità di personale – e cioè 1 coordinatore, 3 educatori e 2 ausiliari – in modo da permettere l’ingresso di altri 16 bambini  – rispettivamente 8 nella sezione semi-divezzi e 8 nella sezione divezzi – e confermare così, come si diceva, la possibilità di prendere in carico 48 bambini. Con questo finanziamento, integrato da fondi comunali, sarà garantito il servizio nel periodo da settembre 2018 a giugno 2019, dalle 8 alle 14. Il servizio pomeridiano, poi, verrà assicurato con un ulteriore finanziamento di 60mila euro proveniente dal Piano di Azione e Coesione per la prima infanzia. “Ringrazio il responsabile dell’area Socio Assistenziale Cettina Ventimiglia – ha affermato il sindaco Franco Ingrillì – per il lavoro svolto teso a garantire un elevato standard qualitativo dei servizi per l’asilo nido comunale che rappresenta una struttura d’eccellenza del nostro Comune. Il valore aggiunto – ha concluso infine – è senz’altro rappresentato dal lavoro serio e professionale svolto dagli operatori, apprezzato dalle famiglie e fondamentale per la crescita dei bambini”.