Operazione “Hypnose”, catturato anche il sesto componente della banda

1163

Le serrate ed ininterrotte ricerche dei Carabinieri dei Comandi Provinciali di Messina e Palermo, iniziate all’alba di questa mattina, hanno portato all’arresto, nel pomeriggio di oggi, del sesto ed ultimo componente della banda della rapina con ipnosi.

Si tratta di Immesi Domenico, 38enne di Villabate (PA), sesto ed ultimo destinatario della misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto nell’ambito dell’operazione “Hypnose”.

I 6 soggetti sono ritenuti responsabili – a vario titolo – di rapina aggravata in concorso mediante l’ipnosi delle vittime.

Oltre a Domenico Immesi hanno ricevuto misure cautelari anche:
Salafia Giovanni, 27 enne, di Palermo,
Faija Michele, 59enne, di Cinisi (PA),
Talamanca Gaetano, 51enne, di Palermo,
Li Causi Matteo, 49enne, della Provincia di Bergamo,
Immesi Giuseppe, 68enne, di Palermo