Brolo, divieto temporaneo di balneazione in un tratto del litorale

Il sindaco di Brolo, Irene Ricciardello, ha disposto il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di litorale antistante al lido “La Cicala”.

L’ordinanza si è resa necessaria dopo che, a seguito di un esposto relativo al presunto scarico di acque reflue provenienti dalla condotta fognaria che conduce al depuratore consortile, il dipartimento di Prevenzione del distretto di Patti dell’Azienda sanitaria provinciale di Messina ha richiesto di provvedere alla bonifica della parte di arenile interessata dallo sversamento del liquame e, momentaneamente, di delimitare l’area interessata vietando appunto la balneazione in quello specifico tratto.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank