Capo d’Orlando, riaperta la spiaggia “No Limits”

1948

E’ stata inaugurata, sul lungomare Ligabue, a Capo d’Orlando per il secondo anno consecutivo, la spiaggia «No Limits» per i diversamente abili. Un lido interamente congegnato e studiato per i diversamente abili, munito di pedane, lettini, ombrelloni e docce. L’iniziativa è stata fortemente voluta e caldeggiata dall’associazione paladina No Limits – al di là del muro, curata dalla dinamica presidente, Patrizia Galipò. La speciale struttura, che si snoda su un tratto di arenile senza barriere architettoniche, è dotata di speciali sedie da mare appositamente concepite per le persone con disabilità in grado di consentirne la balneazione completa.