Brolo, proposta di intitolazione del campo di calcetto a Paolo Gullà

281

Il consigliere comunale di minoranza al Comune di Brolo Cono Condipodero ha inviato al sindaco Irene Ricciardello una proposta di intitolazione del campo di calcetto di via Santa Barbara a Paolo Gullà, per tenere vivo e costante nel tempo il ricordo del ragazzo strappato alla vita in una notte d’estate del 2012.

“Ogni qualvolta mi trovo a transitare in quella strada il mio sguardo istintivamente si rivolge verso il murales realizzato sulla parete del muro d’argine del “Torrente Brolo” – scrive Condipodero – ove è raffigurato il volto di Paolo Gullà.
Quell’immagine sembra che vegli sulla struttura sportiva e su chi la utilizza”.

L’amministrazione comunale brolese ha da poco affidato i lavori per la sistemazione del campo di calcetto di via Santa Barbara e il consigliere chiede che venga avviato e portato a termine il procedimento amministrativo di intitolazione ad un giovane solare, gentile, disponibile, che ha tanto amato, militato e praticato sport in quella struttura sportiva, dove si divertiva a rincorrere il pallone indossando la maglietta dell’Inter di cui era un appassionato tifoso.