L’Orlandina riparte dalla A/2

322

L’Orlandina è ufficialmente iscritta al campionato di A2, categoria dove torna dopo cinque anni. È stata inserita, come previsto, nel Girone Ovest.
La prima riunione del Consiglio Federale ha avuto la fumata bianca per quanto riguarda conti e documentazioni, preparati dal direttore generale Francesco Venza. Tutto in regola sia per le 16 società di Serie A e per le 32 società ammesse alla A2: è ormai ufficiale che non ci saranno ripescaggi.
Il Girone Ovest è composto, oltre che dall’Orlandina, anche dalle altre due siciliane, Trapani e Fortitudo Agrigento. Quindi ci saranno le riconfermate Bergamo, Biella, Casale, Latina, Legnano, Rieti, le due squadre di Roma (Virtus ed Eurobasket), Scafati, Siena, Tortona, Treviglio e una neo promossa, la Virtus Cassino. Le promozioni in questa stagione saranno tre. Cinque le retrocessioni, il campionato comincerà il 7 ottobre.