Capo d’Orlando, volontari garantiranno sicurezza e pulizia delle spiagge

310

L’estate orlandina è ormai entrata nel vivo e i soci del “Corpo Volontario Spiagge Sicure”  hanno iniziato la pulizia delle spiagge, partendo dalla zona del Nettuno.

In due turni che si alterneranno tra mattina e pomeriggio, nei prossimi giorni puliranno la spiaggia fino a contrada Bagnoli. Dalla fine del mese di luglio, poi, inizieranno il servizio di salvataggio sul litorale di Capo d’Orlando. Gli assistenti bagnanti, tutti addestrati e muniti di regolare brevetto, saranno coordinati dal Responsabile del Servizio di Vigilanza delle spiagge, Marco Lupica, e si alterneranno a coppie su quattro diverse postazioni. dislocate sul lungomare paladino, dal Faro alla fine del lungomare Ligabue. I Life Gard garantiranno la sorveglianza in due turni che coprono l’arco della giornata, dalle 9 alle 14 e dalle 14 alle 19. Il ruolo di guarda spiaggia su un litorale tanto frequentato ed ambito, come quello di Capo d’Orlando è di fondamentale importanza per monitorare le attività acquatiche, in particolare per far si che vengano rispettate le misure di sicurezza per evitare incidenti. Vigilando sulle persone in acqua, inoltre, il life guard interviene in caso di pericolo o rischio di annegamento, somministrando anche i primi soccorsi in caso di incidenti in acqua.  Sinonimo, pertanto, di un alto standard qualitativo dell’offerta turistica del comune paladino. Il sindaco Franco Ingrillì ha incontrato personalmente i volontari per concordare tempi e modalità di svolgimento del servizio, evidenziando come, con grandi sacrifici, si riesca ancora una volta a garantire un servizio fondamentale a tutela di residenti e turisti.