Capo d’Orlando, ammessi due progetti per combattere il rischio idrogeologico

Sono stati ammessi a finanziamento i progetti presentati dall’amministrazione comunale di Capo d’Orlando per la mitigazione del rischio idrogeologico lato est del promontorio e per difesa idraulica del torrente Santa Lucia.

Il primo progetto prevede un importo complessivo di due milioni e 100 mila euro.  Anche quello del torrente Santa Lucia si riferisce alla stessa priorità del primo, visto che l’area è classificata a rischio molto elevato nel piano di assetto idrogeologico della Regione. L’importo complessivo dei lavori ammonta a un milione e 600 mila euro.
La valutazione della pericolosità e del rischio idrogeologico del torrente Santa Lucia, insieme bacini idrografici dei torrenti Forno e Muscale, è inoltre oggetto di uno studio effettuato dal dipartimento di ingegneria dell’università di Messina.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank