Brolo, nuovo distributore di acqua pubblica

357

Verrà inaugurato giovedì alle 9, a Brolo, “Acquantide” il nuovo distributore di acqua pubblica, collegato direttamente alla rete idrica e dotato di sistemi di filtrazione ed osmosi inversa approvati dal Ministero della Salute.

Inoltre sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, l’erogazione sarà gratis fino ad un massimo di 1 litro a famiglia; per l’occasione è prevista anche la degustazione sul posto. La casetta, il cui iter per l’installazione è stato seguito dal vicesindaco Gaetano Scaffidi, sarà posizionata in piazza Annunziata e metterà a disposizione di tutti – 24 ore su 24, 7 giorni su 7 – acqua liscia a temperatura ambiente ad un costo di 6 centesimi al litro, acqua liscia refrigerata a 8 centesimi al litro oppure ancora acqua gassata refrigerata al prezzo di 9 centesimi al litro; le 3 tipologie d’acqua potranno essere prelevate contemporaneamente. Il prelievo è molto semplice, poiché funziona con l’inserimento di monete nell’apposita gettoniera o con l’introduzione della card elettronica nel relativo lettore. Le card, ricaricabili, sono fornite dalla “Systamato impianti” – che gestirà il distributore dopo aver presentato un progetto a costo zero per le casse comunali – ad un prezzo di 5 euro cadauna comprensive di un bonus per l’erogazione di circa 17 litri di acqua e saranno acquistabili a partire da giovedì stesso, chiamando il 338-9522596. L’acqua erogata può essere paragonata alle migliori acque in commercio, ma con vantaggi economici molto consistenti, se si pensa che 12 litri di acqua naturale – l’equivalente di una confezione da 6 bottiglie da 2 litri ciascuna che abitualmente si comprano al supermercato – verranno a costare in totale 72 centesimi. Si otterrà dunque un notevole risparmio sia in termini economici per le famiglie sia per quanto attiene l’impatto ambientale, con la riduzione del consumo delle bottiglie di plastica e delle emissioni inquinanti prodotte durante la loro produzione, trasporto e smaltimento.